logo
Ogni giorno al fianco di 1.800.000 Donne

Frasi sulle cadute

Ci sono 55 contenuti per questo argomento
O Capitano! Mio Capitano! Il nostro viaggio tremendo è terminato,la nave ha superato ogni ostacolo, l’ambìto premio è conquistato,vicino è il porto, odo le campane, tutto il popolo esulta,occhi seguono l’invitto scafo, la nave arcigna e intrepida;ma o cuore! Cuore! Cuore!O gocce rosse di sangue,là sul ponte dove giace il Capitano,caduto, gelido, morto.O Capitano! Mio Capitano! Risorgi, odi le campane;risorgo - per te è issata la bandiera - per te squillano le trombe,per te fiori e ghirlande ornate di nastri - per te le coste affollate,te invoca la massa ondeggiante, a te volgono i volti ansiosi;ecco Capitano! O amato padre!Questo braccio sotto il tuo capo!E’ solo un sogno che sul pontesei caduto, gelido, morto.Non risponde il mio Capitano, le sue labbra sono pallide e immobili,non sente il padre il mio braccio, non ha più energia né volontà,la nave è all’ancora sana e salva, il suo viaggio concluso, finito,la nave vittoriosa è tornata dal viaggio tremendo, la meta è raggiunta;esultate coste, suonate campane!Mentre io con funebre passoPercorro il ponte dove giace il mio Capitano,caduto, gelido, morto.
#Frasi sulle cadute#Frasi sulle campane
Graziano è un buon padre ed è stato fondamentale per la mia carriera. E’ stato un pilota di grande talento che però per sfortuna - infortuni, cadute e incidenti - non ha vinto quel che doveva vincere. Io sono arrivato per finire il lavoro che lui aveva cominciato. Umanamente mi ha insegnato che bisogna fare le cose divertendosi, essere seri, lavorare, però allo stesso tempo senza prendersi troppo sul serio. Ho fatto mio il suo modo di pensare.
#Frasi sugli incidenti#Frasi sulla serietà#Frasi sulla sfortuna#Frasi sulle cadute