logo
Ogni giorno al fianco di 1.800.000 Donne

Frasi sui doni

Ci sono 65 contenuti per questo argomento
Ciò che più pingui e floride le messi | Renda, e in quale stagion romper la terra, | E a l'olmo giovi maritar la vite; | Qual cura aver de' buoi, qual de la greggia | Debbasi, e quanta esperienza ed arte | Chieggian l'api frugali, augusta Bice, | Io qui prendo a cantar. O voi, del mondo | Astri lucenti, che il volubil anno | Guidate in cielo con alterno giro, | Voi Bacco, ed alma Cerere, per cui | Cangiò la terra le Caonie ghiande | In pingui spiche, e d'Acheloo le tazze | Empì de l'uve il nettare scoperto, | Voi, de' coloni tutelari numi, | Driadi e Fauni or qua volgete il piede, | Ch'io canto i vostri doni.
#Frasi sui doni
Nati dal mio silenzio, posati santamente, lentamente, i tuoi passi procedono al mio letto di veglia muti e gelidi. Persona pura, ombra divina, come dolci i passi che trattieni. O iddii, quali indovino i doni che mi attendono sopra quei piedi nudi! Se da protese labbra, per' acquietarlo, all'ospite dei miei sogni prepari d'un bacio il nutrimento, non affrettarlo il gesto tenero, dolcezza di essere e non essere: io vissi dell'attesa di te, il mio lento cuore non era che i tuoi passi.
#Frasi sui doni#Frasi sui passi#Frasi sull'attesa#Frasi sull'indovinare#Frasi sulla lentezza