logo
Ogni giorno al fianco di 1.800.000 Donne

Frasi sulle candele

Ci sono 27 contenuti per questo argomento
"Ragione per cui" scriveva Betty Flanders, affondando sempre più i calcagni nella sabbia "ragione per cui non restava che andarsene".Lentamente, scaturendo dalla paura del beccuccio d'oro, il pallido inchiostro turchino si effuse sul punto: lì, infatti, la sua penna si fermò, i suoi occhi si fissarono e lentamente si riempirono di lacrime. Tutto il golfo tremava, il faro oscillò, e l'illusione fu che l'albero del piccolo vascello di Mr. Connor pendesse come una candela di cera nel sole. Subito essa batté le palpebre: le disgrazie sono sempre orrende. Daccapo batté gli occhi. L'albero si ergeva diritto, le onde si succedevano regolarmente, il faro era perpendicolare: ma la macchia d'inchiostro s'era sparsa.
#Frasi sulla sabbia#Frasi sulle candele#Frasi sulle disgrazie
Sono esatto e d'argento, privo di preconcetti.Qualunque cosa io veda subito l'inghiottiscotale e quale senza ombre di amore o disgusto.Io non sono crudele, ma soltanto veritiero -quadrangolare occhio di un piccolo iddio.Il più del tempo riflettosulla parete di fronte.È rosa, macchiettata. Ormai da tanto tempo la guardo che la sentoun pezzo del mio cuore. Ma lei c'è e non c'è.Visi e oscurità continuamente si separano.Adesso io sono un lago. Su me si china una donnacercando in me di scoprire quella che lei è realmente.Poi a quelle bugiarde si volta: alle candele o alla luna.Io vedo la sua schiena e la rifletto fedelmente.Me ne ripaga con lacrime e un agitare di mani.Sono importante per lei. Anche lei viene e va.Ogni mattina il suo viso si alterna all'oscurità.In me lei ha annegato una ragazza, da me gli sorge incontrogiorno dopo giorno una vecchia, pesce mostruoso.
#Frasi sui laghi#Frasi sull'oscurità#Frasi sulle candele
Una lavava i panni e pel freddo aveva i piedi molto rossi, e, passandole appresso, uno prete domandò con ammirazione donde tale rossezza dirivassi; al quale la femmina subito rispuose che tale effetto accadeva, perché ella aveva sotto il foco. Allora il prete mise mano a quello membro, che lo fece essere più prete che monaca, e, a quella accostatosi, con dolce e sommessiva voce pregò quella che ‘n cortesia li dovessi un poco accendere quella candela.
#Frasi sulla cortesia#Frasi sulla femmina#Frasi sulle candele