logo
Ogni giorno al fianco di 1.800.000 Donne

Frasi sugli uccelli

Ci sono 35 contenuti per questo argomento
È disarmante vedere firme celebri annaspare di fronte alla satira e alla sua natura. Quello della volgarità, da sempre, è il pretesto principe di chi vuole tappare la bocca alla satira. Che sia chiaro una volta per tutte (i furbastri più o meno interessati mi hanno un po' stufato): la volgarità è la TECNICA della satira. Con questa tecnica, la satira esprime idee e opinioni. Censurare la satira (in nome del cattivo gusto o di altri princìpi volatili e capziosi) è censurare le opinioni. È fascismo. Chi si attarda in disquisizioni sul buon gusto è un censore. Punto. L'unico limite lo stabilisce la legge: diffamazione, calunnia. La satira è arte: o è totalmente LIBERA, o non è satira.
#Frasi sugli uccelli#Frasi sul gusto
"Allora, cara" dice Brandy. "Cosa è successo al tuo viso?" Gli uccelli. Scrivo: uccelli. Gli uccelli hanno mangiato il mio viso. E comincio a ridere. Brandy non ride. Brandy dice: «Cosa significa?». E sto ancora ridendo. ero in macchina sull' autostrada, scrivo. E sto ancora ridendo. qualcuno ha sparato una pallottola calibro 30 con un fucile. Il proiettile mi ha strappato l'intera mascella dalla faccia. Ancora ridendo. Sono venuta all' ospedale, scrivo. Non sono morta. Ridendo. Non hanno potuto riattaccarmi la mascella perché i gabbiani l'avevano mangiata. E smetto di ridere. "Cara, la tua calligrafia è terribile" dice Brandy.
#Frasi sugli ospedali#Frasi sugli uccelli#Frasi sulle pallottole