logo
Ogni giorno al fianco di 1.800.000 Donne

Frasi sulle sconfitte

Ci sono 19 contenuti per questo argomento
[Da un'intervista] È più facile non ricorrere al doping quando sei il migliore? Essere dietro e rincorrere [...] è più dura. E può far cadere in tentazione.- È una riflessione interessante. Ma il fatto è che come atleta devi sapere quello che vuoi, quanto tempo ci puoi mettere per diventare il migliore. Anch'io ho avuto le mie sconfitte, ma questo non mi ha fatto cercare scorciatoie. Sono rimasto pulito. Ci vuole tempo, devi lavorare di più. Questo è il nostro lavoro.
#Frasi sulle sconfitte#Frasi sulle tentazioni
Palermo è sontuosa e oscena. Palermo è come Nuova Delhi, con le reggie favolose dei maharajà e i corpi agonizzanti dei paria ai margini dei viali. Palermo è come Il Cairo, con la selva dei grattacieli e giardini in mezzo ai quali si insinuano putridi geroglifici di baracche. Palermo è come tutte le capitali di quei popoli che non riuscirono mai ad essere nazioni. A Palermo la corruzione è fisica, tangibile ed estetica: una bellissima donna, sfatta, gonfia di umori guasti, le unghie nere, e però egualmente, arcanamente bella. Palermo è la storia della Sicilia, tutte le viltà e tutti gli eroismi, le disperazioni, i furori, le sconfitte, le ribellioni. Palermo è la Spagna, i Mori, gli Svevi, gli Arabi, i Normanni, gli Angioini, non c'è altro luogo che sia Sicilia come Palermo, eppure Palermo non è amata dai siciliani. Gli occidentali dell'isola si assoggettano perché non possono altrimenti, si riconoscono sudditi ma non vorrebbero mai esserne cittadini. Gli orientali invece dicono addirittura di essere di un'altra razza: quelli sicani e noi invece siculi.
#Frasi su Palermo#Frasi sull'agonia#Frasi sull'eroismo#Frasi sulle sconfitte