Sofia non riusciva a prender sonno. Un raggio di luna che filtrava tra ... - Roba da Donne

Frase di Roald Dahl

Sofia non riusciva a prender sonno. Un raggio di luna che filtrava tra le tende andava a cadere obliquamente proprio sul suo cuscino. Nel dormitorio gli altri bambini sognavagno già da tempo. Sofia chiuse gli occhi e rimase immobile tentando con tutte le sue forze di addormentarsi. Ma niente da fare. Il raggio della luna fendeva l'oscurità come una lama d'argento e andava a ferirla in piena faccia.

Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Approfondimenti su Roald Dahl