diredonna network
logo
Ogni giorno al fianco di 1.800.000 Donne

Frasi sugli agnelli

Ci sono 16 contenuti per questo argomento
Il fenomeno dei giornalisti tifosi è troppo patetico perché io vi ammorbi con la mia opinione sulla controversa Terza Stella della Juventus. Mi limito ad un'osservazione strettamente tecnica. Inoppugnabile. La Juventus ha tutto il diritto di sentirsi vittima di una sentenza sbagliata e cucirsi sulla maglia la terza stella. Ma un secondo dopo la Figc dovrebbe dichiararsi sciolta, perché il suo operato e quello della giustizia sportiva sono ritenuti carta straccia, e giudicati nulli, da una delle società più autorevoli e note del calcio italiano. Terze vie non ce ne sono, persino in un Paese di ipocrisie e di pateracchi. Perché attribuirsi due scudetti revocati per frode sportiva non è solo un gesto di 'orgoglio ritrovato' come pensa abbastanza puerilmente Andrea Agnelli. È a tutti gli effetti, un gesto che sconquassa dalle fondamenta le istituzioni del calcio, le sconfessa, le rifiuta. È un durissimo chiamarsi fuori dal mondo in cui si opera e dalle sue regole. Nella vita, ovviamente, ci si può anche ribellare. Quello che non si può fare è credere che ci si possa ribellare al modico prezzo di qualche titolo di giornale, e cavarsela temperando le polemiche con un paio di interviste diplomatiche.
#Frasi sugli agnelli#Frasi sull'ipocrisia#Frasi sulla Juventus
Caro Biagi, non faccia il martire, ci risparmi la solita sceneggiata [...]. Lei ha fatto campagna elettorale con i quattrini di tutti, anche degli elettori del centrodestra [...]. Quando si sparge l'incenso conformista lei è sempre il primo. Spostare Il Fatto in un altro orario non sarà come violare una vergine o sgozzare un agnello sull'altare dell'informazione. (dalla lettera aperta a Enzo Biagi su Panorama, 1° febbraio 2002)
#Frasi sugli agnelli#Frasi sull'informazione
Eco degli Angeli che cantano ExultastiNasce il silenzio da molte quieteCosì la luce delle stelle si tesse in cordeCon cui le Potenze di pace fanno dolce armonia.Rallegrati, o Terra, il tuo SignoreHa scelto il suo santo luogo di riposo.Ecco, il segno alatoSi libra sopra quella crisalide santa.L’invisibile Spirito della Stella risponde loro:Inchinatevi nel vostro canto, potenze benigne.Prostratevi sui vostri archi di avorio e oro!Ciò che conoscete solo indistintamente è stato fatto Su nelle corti luminose e azzurre vie:Inchinatevi nella vostra lode;Perché se il vostro sottile pensieroNon vede che in parte la sorgente di misteriPure nei vostri canti, siete ordinati di cantare:“Gloria! Gloria in excelsisPax in terra nunc natast”.Angeli, che proseguono con il loro canto:Pastori e re, con agnelli e incensoAndate ed espiate l’ignoranza dell’umanità:Con la vostra mirra rossa fate sapore dolce.Ecco, che il figlio di Dio diventa l’elemosiniere di Dio.Date questo pocoPrima che egli vi dia tutto.
#Frasi sugli agnelli