Ora che ci penso, che strano effetto mi faceva stare accanto a quell'uom... - Roba da Donne

Frase di Platone

Ora che ci penso, che strano effetto mi faceva stare accanto a quell'uomo; ero lì, che moriva un amico, e non provavo alcuna pietà. Mi pareva felice, Echecrate, sia dal suo modo di fare che da come parlava: c'era in lui una nobile e intrepida fierezza, tanto da farmi pensare che egli se ne andava non senza il soccorso di un dio e che, nell'aldilà, sarebbe stato il più felice di tutti. Ecco perché, forse, non provavo quella pietà che pure sarebbe stata così naturale in tanta sventura.

Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Approfondimenti su Platone