Ah, mio dio. Mio Dio. Perché non esisti? Così sbiadito a quest'ora lo... - Roba da Donne

Frase di Giorgio Caproni

Ah, mio dio. Mio Dio. Perché non esisti? Così sbiadito a quest'ora lo sguardo del mare, che pare negli occhi (macchie d'indaco appena celesti) del bagnino che tira in secco le barche. / Come una randa cade l'ultimo lembo di sole. / Di tante risa di donne, un pigro schiumare bianco sull'alghe, e un fresco vento che sala il viso rimane.

Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Approfondimenti su Giorgio Caproni