logo
Ogni giorno al fianco di 1.800.000 Donne

Frasi sull'energia

Ci sono 45 contenuti per questo argomento
Se fai teatro vivi la dimensione di fantasia delle quattro pareti, la quarta non c’è. Quindi hai uno spazio che varia e che tutti gli spettatori vedono in maniera diversa, se sei a destra vedi una cosa, a sinistra un’altra e in galleria un’altra ancora, per cui l’uso della voce e dei tuoi movimenti è in funzione del palcoscenico. La macchina da presa, invece no, coglie anche le cose più piccole e tutti gli spettatori vedono la stessa immagine. Poi c’è una differenza di energia. Un film lo fai in due o tre mesi, uno spettacolo in due-tre ore sul palcoscenico, quindi la distribuzione della tua energia fisica è diversa. Un personaggio cinematografico può essere molto più energetico di uno teatrale, proprio perché giorno per giorno hai la possibilità di infondere energia anche in un primo piano, per esempio. Sono differenti modi espressivi. La tv è l’ibrido tra i due, anche se oggi si fanno anche film per la televisione che sono come film normali.
#Frasi sul palcoscenico#Frasi sul teatro#Frasi sull'energia