logo
Ogni giorno al fianco di 1.800.000 Donne

Umberto Nobile

L'uomo è stato condotto sulla Luna, praticamente condotto come se fosse stato accompagnato da un personaggio fantomatico. In sostanza il contributo individuale di Armstrong, il primo uomo sceso sulla Luna, non è un granché: sì, doveva avere sangue freddo, doveva avere la calma, avere tutti i requisiti fisici necessari per fare lui quello che però avrebbero potuto fare molte altre persone. Von Braun invece era unico, era il solo preparato. Von Braun veniva dalla Germania. Sì, è stato onorato, ma poi... Oggi credo che lo abbiano anche dimenticato, in parte.
#Frasi sul sangue freddo#Frasi sulla Germania
Per il primo volo spaziale hanno lavorato, io penso, almeno centomila persone in America. È un grande sforzo collettivo, non è più un'impresa individuale. C'è l'eroe, certo, dietro tutto questo, ma l'eroe rimane nascosto e non è nemmeno onorato abbastanza perché nessuno dei giovani, oggi, cita Von Braun che è il personaggio più importante delle imprese spaziali americane. Lui, era dentro e dietro tutti i voli che sono stati realizzati! Era lui la mente che concepiva, che sapeva come fare. Gli altri andavano, gli altri eseguivano, ma eseguivano quello che lui preparava, quello che lui voleva.
Di Umberto Nobile
Arrivati, scoprimmo che era un mare ghiacciato... Rimanemmo delusi in qualche modo. lo no, perché per me la cosa più importante era il compimento del volo. Ero il comandante dell'aeronave. Avevo preparato io l'aeronave, tutta la parte aeronautica, ed essendosi risolta ogni cosa soltanto in un volo, io ho avuto la più grande soddisfazione di tutti. Eravamo in 16, tra i quali c'erano l'americano che aveva dato il denaro - Lincoln Ellsworth - e Amundsen che aveva avuto l'idea di fare la spedizione e che era l'esploratore vero e proprio. Se avessimo incontrato terra, lui sarebbe disceso. Invece non trovammo niente. Trovammo un mare ghiacciato. Delusione dal punto di vista dell'esplorazione quindi, non delusione dal punto di vista scientifico perché furono studiati fenomeni nuovi, non previsti nemmeno, tra i quali la formazione di ghiaccio sull'aeronave.
#Frasi sul ghiaccio
Di Umberto Nobile
Si mobilitarono una quantità di paesi: l'Italia innanzitutto con i suoi idrovolanti, con Penzo e Maddalena che furono i primi aviatori a scoprire la tenda rossa e ci portarono viveri e altre cose essenziali. Poi gli svedesi. Vennero con parecchi aeroplani. Una parte importante l'hanno avuta proprio gli svedesi con la loro base. In fondo bisogna dire che tutto il mondo confinante con l'Artide si commosse quando seppe della disgrazia. Tutto il mondo. E tutti fecero quel che poterono per venire in nostro soccorso. Soprattutto i paesi finitimi, quelli vicini alla regione dove noi eravamo scomparsi; quindi anzitutto i norvegesi - eravamo in casa loro - e poi gli svedesi, poi i francesi con Amundsen e poi i finlandesi e poi finalmente i russi. I russi hanno fatto la parte decisiva, meravigliosa, con un impeto straordinario.
#Frasi sui francesi
Di Umberto Nobile