Opimio: È la plebe romana una tal belva | Che, come manco il pensi, apr... - Roba da Donne

Frase di Vincenzo Monti

Opimio: È la plebe romana una tal belva | Che, come manco il pensi, apre gli artigli, | E inferocita ciecamente sbrana | Del par chi l'accarezza, e chi l'offende. | Oggi t'adora, e dimani t'uccide, | Per tornar poscia ad onorarti estinto. [Atto II]

Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Approfondimenti su Vincenzo Monti