La voce della notte – insetti, quello che fossero – lo aveva seguito i... - Roba da Donne

Frase di William Faulkner

La voce della notte – insetti, quello che fossero – lo aveva seguito in casa; capì d'un tratto che era la frizione della terra sul suo asse mentre si avvicinava il momento in cui doveva decidere se continuare a girare oppure rimanere ferma per sempre: una palla immobile nello spazio raggelante attraverso il quale, come fumo gelido, si avvitava uno spesso odore di caprifoglio.

Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Approfondimenti su William Faulkner