Io partirò! Veliero dall'alta alberatura, | Salpa l'ancora verso un'eso... - Roba da Donne

Frase di Stéphane Mallarmé

Io partirò! Veliero dall'alta alberatura, | Salpa l'ancora verso un'esotica natura! | Un Tedio, desolato dalle speranze inani, | Crede ancora all'addio supremo delle mani! | E questi alberi forse, amici alle-tempeste, | Sono quelli perduti che il vento adesso investe, | Perduti, senza vele, né verdi isole ormai... | Ma tu, mio cuore, ascolta cantare i marinai! (da Brezza Marina)

Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Approfondimenti su Stéphane Mallarmé